A Praia a Mare il Picc Oncology Congress

A Praia a Mare il Picc Oncology Congress



l'indispensabile oramai assicurare il miglior percorso di fine vita al paziente questo può essere fatto in maniera tranquilla ed appropriata scegliendo il migliore dispositivo vascolare che in questo caso può essere anche il pic ma è chiaro che è legato all'aspettativa di vita del paziente perché un catetere che può durare anche per tantissimo tempo ma ci sono anche altri sistemi a durate a impegno minore anche per le finanze della struttura cosa si interessa diciamo alpiq temi si interessa di accessi vascolari e quindi questa integrazione ospedale territorio fa sì che veniamo incontro a quelle che sono le esigenze dei pazienti pazienti oncologici pazienti ematologici pazienti in terapia del dolore pazienti in fase della malattia un pochettino più avanzata che hanno bisogno anche a livello domiciliare di questi device di questi accessi vascolari che poi rendono più facile quello che è il proseguimento della terapia abbiamo aperto due ambulatori territoriali con un accordo con il reparto di oncologia dell'ospedale di paola col dottore filippelli abbiamo istituito un servizio integrato tra ospedale e territorio quindi abbiamo attivato questi due ambulatori 1 a praia mare presso il presidio ospedaliero è un altro al poliambulatorio di amantea lo scopo era proprio quello di portare questo servizio fuori dall'ospedale e dare la possibilità a tanti cittadini non solo quelli in terapia per patologie oncologiche ma anche pazienti che ad esempio devono devono fare la nutrizione attraverso una via venosa perché impossibilitati ad alimentarsi oppure anche pazienti che hanno necessità di fare terapia di lungo termine il pic team non può essere più legato alla sola unità operativa di oncologia di paola del pic team ha bisogno tutto il territorio non basta paola non basta un ambulatorio a praia non basta un ambulatorio ad amantea necessita nel pick team i nostri pazienti sul territorio soggette alle cure palliative che necessita di nutrizione parenterale di un adeguato accesso venoso delle cure en l'enel cure antalgiche né cessano di pique team a domicilio innanzitutto portò i saluti al nome del gruppo citrigno noi siamo un'azienda che circa dal 2017 stiamo parando già sul territorio con le cure palliative a domicilio per quanto riguarda i malati oncologici abbiamo anche i malati sla le cure riabilitative estensive a domicilio noi siamo presenti su tutto il territorio calabrese con 40 prestazioni hospice domicilio e ci fa piacere essere qui proprio per portare la nostra piccola esperienza di quello che stiamo facendo casa per casa il dottor a lui mi ha voluto qui perché in qualche modo noi abbiamo una nostra esperienza in basilicata di sviluppo evoluto di cure palliative domiciliari e la nostra punta di diamante è quella di di aver iniziato alcuni anni fa ad impiantare pique a domicilio naturalmente tra il dire e il fare c'è molto c'è molto per cui garantire la sterilità l'appropriatezza e tutta la tecnologia a domicilio non è stato semplice non è semplice per cui è necessario organizzare dei percorsi noi ripeto in buona parte li abbiamo già fatte siamo qui a dare la nostra testimonianza io mi occupo di accessi vascolari ormai già da qualche anno da circa 10 anni e da due o tre anni insomma è partito il nostro progetto che riguarda il pic domicilio nella nostra azienda siamo riusciti a intraprendere questo percorso con un bel successo per tutta sicuramente per tutta la classe infermieristica da portare come esempio insomma sul territorio nazionale infermieri sono un valore aggiunto sono quelle che stanno vicino ai pazienti sia nelle strutture anche sul territorio si sta sviluppando questa cultura dell'assistenza domiciliare e questa cultura dell'assistenza domiciliare congestione dei pic e gli infermieri e giocano un ruolo fondamentale con questi pazienti per un approccio olistico per una relazione d'aiuto sempre più importante e per un luogo che da qui ai prossimi anni è fondamentale nella sanità calabrese un saluto da parte della fondazione diego pugliese onlus siamo come sempre ben lieti di partecipare a queste manifestazioni [Musica]

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *